informazioni per le donne sul
“Centro di ascolto per uomini maltrattanti”

usare internet in sicurezza

 

Usare internet in sicurezza

Internet puo essere una importante fonte di informazioni ed esistono siti web che possono essere d’aiuto alle persone che subiscono violenza in famiglia fornendo informazioni circa i servizi di supporto e legali.

Questi sono consigli che ti possono aiutare a sentirti al sicuro quando navighi in internet, e di garantire la tua privacy se qualcuno sta cercando di controllare cosa fai, scrivi o vedi.

In seguito troverai informazioni su:

Uso del computer

Quando hai bisogno di usare un computer per accedere ad internet, è importante avere un posto sicuro e privato in cui farlo. Questo perché quando navighi in internet, il computer su cui stai lavorando salva automaticamente gli indirizzi e altre informazioni dei siti che hai visitato, questo vuol dire che qualcun altro puo scoprire quali siti hai visto, sia per sbaglio che di proposito.

La scelta piu sicura è usare un computer in un posto pubblico (librerie, internet points e internet cafes in o in un altro posto sicuro lontano da casa. II computer di un amico o di un collega ti garantisce piu privacy e sicurezza che usare quello di casa.

Tracce della navigazione su internet

Se puoi usare un computer solo in casa, ci sono molti modi che ti possono aiutare a eliminare la maggior parte delle tracce di navigazione ma non completamente. Ricordati che sara ancora possibile per qualcuno scoprire le tracce dei siti da te visitati anche se esegui le seguenti azioni.

Usare un browser alternativo

Ogni computer è programmato per usare preferibilmente un browser che è il programma che permette l’accesso e la navigazione nei siti internet. Di solito per un PC Windows il browser “predefinito” è Internet Explorer, Safari per un computer Apple Mac. Ci sono molti browser gratuiti che possono essere scaricati liberamente dalla rete, per esempio Google Chrome, Firefox. Opera e altri. Una cosa saggia è salvare il nuovo browser in una cartella nascosta in modo che solo tu possa avervi accesso. Anche se l’uso è piu scomodo ma non avrai bisogno in questo modo di cancellare le tracce.

Cancellare le tracce

Un computer registra le pagine internet che apri in tre modi: cache, cronologia e URLs digitate.

Puoi accedere a queste tre aree e cancellare le pagine che hai visto ma ricordati di farlo ogni volta che visiti un sito o almeno frequentemente perche ogni volta che cambi pagina il suo indirizzo viene salvato.

Cancella una pagina alla volta perche una cancellazione totale potrebbe insospettire.

Se svuoti completamente la cartella della cronologia dei siti visitati penseranno che non vuoi fare conoscere ad altri i siti da te visitati.

Se cancelli tutti i files nella cache il computer rallenterà nell’apertura delle pagine e i siti visitati in precedenza non saranno piu riconoscibili dal colore dei links che spesso cambia ogni volta che troviamo un riferimento a una pagina gia visitata. Scompare Inoltre il menu a discesa che appare quando scriviamo un link nel browser e che mostra gli ultimi siti visitati dagli utenti del computer che stai usando. Un’altra cosa che puo insospettire è che la cancellazione della cache elimina anche le passwords e gli users dei log in effetuati, siti preferiti e altre informazioni note come “cookies” . questo obbliga gli altri utenti a reinserire questi dati (user e password) nelle pagine che prevedono accessi protetti con password.

Cancellare le tracce nella cache

Ogni pagina che visiti è salvata in una cartella di cache sul disco rigido.

Questo per rendere piu veloce l’apertura delle pagine gia lette. Per cancellare il suo contenuto in un PC devi trovare la cartella "Temporary Internet Files" e cancellarne il contenuto rilevante.

Se stai usando un Mac e usi il browser Safari, puoi cliccare “Safari” sul menu e poi “Cancella Cache”. Attenzione! Questa operazione cancellerà tutto il contenuto del la cache e potrà insospettire qualcuno come detto in precedenza.

Cancellare la cronologia

Ogni URL, cioè tutto quello che segue il “ www. “ quando digiti un indirizzo internet oppure visiti una pagina da altri collegamnti (links) viene salvata dal tuo browser. Questo per indicare con colori diverse i collegamenti delle pagine che sono gia state viste.

Per cancellare queste tracce cerca la voce “Cronologia” nel tuo browser (differente per Pc e Mac) e cancella le pagine visitate.

Cancellare le URLs visitate nel menu a discesa
della barra degli indirizzi

Il tuo computer tiene in memoria una lista degli ultimi 5 o dieci siti visitati a seconda del browser. Il menu a discesa è raggiungibile cliccando la freccia a destra della barra di navigazione. Puoi cancellare ogni singola voce del menu.

Email Privacy e sicurezza

L’email è un modo semplice per avere una corrispondenza privata.

Se usi lo stesso account di posta degli altri utenti del computer di casa ricordati di cancellare i messaggi che non vuoi far leggere ad altri sia dalla cartella “MESSAGGI RICEVUTI” e “Messaggi Inviati” e poi anche dalla cartella “Messaggi Eliminati”.

Se stai ricevendo emails indesiderate o intimidatorie e vuoi tenerle per provare in sede legale la violenza che subisci o stai per subire, puoi reinviarle a qualcuno di cui ti puoi fidare per tenerle al sicuro come possibile prova.

I siti internet come Yahoo, Gmail, Hotmail offrono account gratuiti di posta elettronica , è una buona idea crearne uno nuovo e tuo personale ma fallo in posto pubblico sicuro come un internet point o una biblioteca o da qualsiasi altro computer che non puo essere controllato. Crea un indirizzo email che non contenga il tuo nome e che non permetta di identificarti.

Ricordati di non selezionare mai sul brower le opzioni per salvare le informazioni (user id e password) di ingresso (Log in). Non far conoscere la tua pasword: esattamente come il pin della tua carta di credito.