Capire la violenza
e gli abusi

Sei preoccupato per il comportamento di un uomo

Se un uomo ti dice che sta usando la violenza

Niente se, niente ma - rispondere alle scuse degli uomini

Cose che (pensiamo) ci impediscono di dare aiuto

Capire la violenza e gli abusi

Non è mai giusto quando un uomo:

Tutte le coppie possono essere in disaccordo e litigano ogni tanto, ma tutti i comportamenti sopra descritti sono forme di violenza e di comportamenti controllanti. Se il partner di sesso maschile di qualcuno che conosci ha utilizzato uno di questi comportamenti contro di lei, sappi che lei non si merita di essere trattata così!

Gli effetti della violenza degli uomini sulle donne

Ovviamente, la violenza fisica di un uomo su una donna può provocare gravi lesioni o la morte. Ma, la ricerca ha dimostrato che qualsiasi comportamento violento e di controllo, non solo la violenza fisica, mette le donne a rischio di una serie di disturbi fisici e di problemi di salute mentale. Inoltre potrebbe farle sentire inutili, impotenti, inadeguate.

Per saperne di più sugli effetti sulle donne.

Gli effetti della violenza degli uomini sui bambini

I bambini sono sempre influenzati dal comportamento violento e controllante. Anche se non hanno mai assistito alla violenza direttamente, percepiscono quello che sta succedendo. La ricerca ha dimostrato che bambini di tutte le età possono sviluppare problemi fisici e di salute mentale quando qualcuno usa violenza contro la loro mamma. Possono inoltre sviluppare a loro volta problemi comportamentali, incluse difficoltà a scuola e con i compagni.

Per saperne di più sugli effetti sui bambini.

Segnali di violenza

Le donne si sentono vulnerabili e insicure a causa della violenza domestica e spesso trovano molto difficile parlare di quello che stanno attraversando. Uno degli aspetti più negativi della violenza è che le donne spesso finiscono per pensare che è stata colpa loro e si vergognano.

Stare attento ai segnali di violenza significa che ti stai prendendo la responsabilità di sollevare la questione piuttosto che pensare che sia un dovere della donna. Qui di seguito trovi un elenco di consigli su quali sono i segnali su cui puoi mettere l’attenzione. Ma, ricordati che, se ti sembra che nessuno di questi sia applicabile alla situazione, ciò non significa che la donna sia al sicuro o che non vi siano delle violenze. Abbi sempre fiducia nel tuo istinto. È meglio chiedere piuttosto che rammaricarsi in seguito per non aver fatto nulla.

Una donna che sta subendo violenza potrebbe:

I suoi bambini possono sembrare impauriti del suo partner, avere problemi di comportamento, o sembrare molto ritirati o ansiosi, ma potrebbero anche essere bravi a scuola, passare molto tempo fuori casa ed essere all’apparenza molto tranquilli.

Un partner che sta utilizzando comportamenti violenti o di controllo potrebbe:

Non è mai colpa sua

Indipendentemente da quello che una donna dice o fa, non è mai responsabile della violenza di un uomo. La responsabilità è solo di chi agisce la violenza!

Usare comportamenti violenti e controllanti contro una partner/compagna/moglie è una scelta. Gli uomini che sono violenti verso i membri della famiglia, normalmente non si comportano così con le altre persone.

L'uomo in questione, o anche la sua partner, possono aver trovato delle scuse per il comportamento violento. Gli uomini che agiscono violenza di solito danno la colpa all’educazione, all’alcool o allo stress. Potrebbero anche dare la colpa alla partner e/o lei potrebbe dare la colpa a se stessa.

Questo tipo di comportamento è molto comune. Gli uomini maltrattanti spesso danno la colpa a qualcuno o qualcos’altro per il loro comportamento. Fa parte della loro modalità di non assumersi la responsabilità delle loro azioni.

Quali che siano le giustificazioni, dobbiamo tutti ricordarci che ci sono altri uomini con lo stesso tipo di educazione o che fanno uso di alcool o che si sentono stressati, che non sono violenti e controllanti. Uomini che sono sinceramente rispettosi delle donne della loro vita e che non danno loro la colpa o le puniscono per qualcosa che va storto.